Le opere di David Shrigley da Tiger: l’arte diventa democratica

David-Shrigley_Tiger cover

 

L’Artista David Shrigley ha creato una speciale collezione di 30 pezzi di cancelleria per Tiger, recentemente rinominato Flying Tiger Copenhagen.
Shrigley è conosciuto soprattutto per le sue vignette umoristiche sul The Guardian, è anche autore di libri, quadri, sculture e è anche stato regista.
La collezione di messaggi include un set di matite da disegno etichettati in inconfondibile calligrafia di Shrigley con messaggi come “Words are boring”, “I’m illiterate”, e “Make art not friends”.
Poi ancora, matite colorate, tende da doccia, borse, vassoi, custodie per cellulare e tablet (“Kill the computer”) fino ai calzini!.
C’è anche una scultura in miniatura di un’opera che Shrigley, che ha presentato a Londra Fourth Plinth di Trafalgar Square a fine mese (il video sotto!)
Shrigley ha disegnato copertine per una serie di notebook sempre con messaggi surreali e ironici: “Sky, sun, mud”, “Sorry I fell asleep whilst you were talking”, “We hate meetings”  “I want to look like this”.
“La cosa bella di lavorare con Flying Tiger Copenhagen è che producono oggetti che tutti noi possiamo avere”, ha raccontatoShrigley. Sono oggetti umili come lo sono un po’ queste opere d’arte. Si tratta di raggiungere un grande pubblico con oggetti d’arte e rendere il tutto accessibile. Tiger non vuole che sia una cosa esclusiva. Si vuole che sia una cosa democratica “.

David-Shrigley_Tiger_matite

Lascia un Commento

Required fields are marked *.


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>